Comunicato Stampa DVD – “Un cavaliere diventato pellegrino. Imparare a scegliere alla Scuola di Ignazio di Loyola” – lunedì 3 dicembre 2018

CopertinaDVDWord

Questo il titolo del DVD sulla vita di Sant’Ignazio di Loyola e gli Esercizi Spirituali che verrà presentato lunedì 3 dicembre, Festa di S. Francesco Saverio, alle ore 19,00 a Roma presso la sala Anica Agis in Viale Regina Margherita 286.

Il DVD, nato da un’idea di Antonella Luberti, è della durata di 70 minuti, si presenta come un servizio di evangelizzazione ed è stato realizzato interamente a Roma e in Spagna.

Inizia con Antonella Luberti, sposata, e Silvia Guidi, consacrata, due pellegrine. Insieme partono da Roma, dalla chiesa del Gesù per andare nei luoghi santi dove Dio trasformò la vita di S. Ignazio da cavaliere delle corti a cavaliere per il Regno di Gesù Cristo.

È il cambiamento che tutti siamo chiamati a vivere: da cavaliere, attento agli ideali mondani, a pellegrino, spogliato dell’armatura, guidato da Dio.
Il viaggio è un percorso stradale, con un percorso “interiore” per scoprire Sant’Ignazio e gli Esercizi Spirituali.

Il DVD prosegue con S. Em. Rev.ma il Signor Cardinal Salvatore De Giorgi, che interviene parlando degli Esercizi Spirituali, essendo stato Presidente per tanti anni della FIES (Federazione Italiana   Esercizi Spirituali).

Padre Gaetano Piccolo S. I. Professore Straordinario nella Facoltà di Filosofia della Gregoriana (autore Testa o cuore. L’arte del
discernimento
) introduce invece le quattro settimane, ossia i tempi degli Esercizi.

Padre Pietro M. Schiavone, Professore emerito di Teologia spirituale, nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, autore di vari libri (“Discernimento. Teoria e Prassi”, “Discernere la Volontà di Dio”), racconta l’Illuminazione sul torrente Cardoner, a Manresa, dove Sant’Ignazio ha ricevuto il carisma degli Esercizi Spirituali, “La Storta”, dove, in cammino verso Roma, il Santo ha avuto una Visione e la conferma di fondare la Compagnia di Gesù.

Padre Llouis Magriña Direttore del Centro di Spiritualità a Manresa, parla del Pellegrino, e, per finire, Padre Massimo Marelli, vice Rettore della Chiesa del Gesù, Professore di Teologia alla “LUMSA”, regala una riflessione sulla Madonna della Strada, sull’altare con le spoglie di sant’Ignazio e sul valore artistico-teologico della Chiesa.

Mappa per raggiunge Anica Agis:

Print Friendly, PDF & Email