Discernere la volontà di Dio. Finalità e dinamiche – P. Pietro Schiavone

f2

Il volume tiene presente il tema del prossimo Sinodo: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, ed è destinato a tutti, laici, soprattutto giovani.

Editore:          Paoline
Argomento:    DISCERNIMENTO SPIRITUALE,  SINODO DEI VESCOVI
Destinatari:    Adulti, Giovani, Sacerdoti

Finalità: chiedere al Padre di effondere il suo Spirito sulla nostra esistenza perché tutto il nostro essere ed agire, da Lui animato, diventi «sacrificio vivente, santo e gradito a Dio» (Rm 12,1), alla sequela del Verbo incarnato, che ha fatto “sempre le cose che gli sono gradite” (Gv 8,29).

Dinamiche: dare ulteriore spazio allo Spirito sia purificatore, perché ci aiuti a smantellare la mentalità mondana («non conformatevi a questo mondo»), sia santificatore, perché ci trasformi «rinnovando il nostro modo di pensare» (Rm 12,2) e di avere «gli stessi sentimenti di Cristo Gesù» (Fil 2,5).

Poste queste condizioni, sempre in attenzione allo Spirito e alla Chiesa, sposa di Cristo e Madre nostra (cfr. Regole di discernimento), adottando appropriati metodi, potremo «discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto» (Rm 12,2), farla e così prestare culto spirituale con e nella vita o, come traduce Ignazio di Loyola, «in tutto amare e servire sua divina maestà».

Il volume tiene presente il tema del prossimo Sinodo: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale, ed è destinato a tutti, laici, soprattutto giovani.

Sintesi della riflessione sul discernimento nella tradizione viva della Chiesa a uso di un vasto pubblico.

Dalla Presentazione del cardinale Angelo Comastri:

“… L’opera di padre Pietro Schiavone, S.J., mira
proprio a questo: preparare cristiani che non si
uniformino alla logica del mondo, ma si lascino
trasformare dallo Spirito Santo per dare gloria a
Dio manifestando la sua bontà e la sua misericordia,
che brilla in Gesù Crocifisso e Risorto.
Padre Schiavone, seguendo il lucido insegnamento
che sant’Ignazio di Loyola ci ha lasciato
negli Esercizi spirituali, vuole condurci a un
amore intenso per Cristo: soltanto così la nostra
vita parlerà di lui e profumerà di Vangelo e attirerà
(e questo è lo scopo dell’apostolato!) tante
persone all’incontro con Gesù. E così arriverà la
gioia nei cuori.
Grazie, padre Pietro, per i lucidi pensieri che
ci consegni e per le ispirazioni che ne derivano
per il nostro apostolato. Per la maggior gloria di Dio!”.

Sito delle Paoline al link:

http://www.paolinestore.it/shop/discernere-la-volonta-di-dio.html.

Print Friendly, PDF & Email